Direttamente dai nostri soci, le storie della scienza, dell'educazione, le escursioni, tour e i territori che frequentiamo

E poi la natura, l'ambiente, gli animali, le aree protette, la conservazione.

Sei anche tu un appassionato di natura? Vuoi raccontarci la tua storia? mettiti in contatto con noi, siamo sempre alla ricerca di collaboratori! :)


global-warmig

Da qualche parte si deve iniziare.

Da convinti sostenitori del potere dell'immagine e delle parole "parlate", per divulgare i grandi temi ambientali e coinvolgere il grande pubblico, ecco il primo di una serie di post dedicati alle "visioni verdi".

laventa

Sotto la superficie del nostro pianeta si nascondono numerosissime cavità che nel loro insieme si stima abbiano uno sviluppo di oltre 10 milioni di chilomentri e che possono essere considerate come un continente senza fine, che l’uomo non sarà mai in grado di esplorare totalmente.

Questo tema e quello delle esplorazioni in genere è stato trattato nella prima parte di questo articolo

group-18255101280

Tre icebreakers per fare conoscenza e iniziare a lavorare con un gruppo di persone!

Con questa nuova serie di articoli vogliamo raccontare le nostre esperienze dirette, maturate in 10 anni di lavoro sul campo, nella gestione di attività educative e formative con adulti e ragazzi.

fiorecoloratissimo

Strategie riproduttive e segreti intimi nel ciclo vitale delle piante

Se pensate che le piante siano organismi viventi statici e inferiori, beh questa volta vi sbagliate.

Le piante infatti sono in grado di scambiarsi informazioni e interagire tra di loro e con il mondo animale, attuano strategie mirate per sopravvivere e comportamenti che si sono evoluti nel tempo. E per quanto riguarda le strategie riproduttive il biologo Jonathan Silvertown sostiene che “c'è più varietà sessuale nelle modalità in cui le piante producono i semi, di quanta se ne possa trovare nelle posizioni del Kamasutra”.

8a

Esiste un posto, in Africa, dove la biodiversità è talmente elevata che ancora oggi è possibile scoprire specie nuove di mammiferi, e dove i discendenti degli elefanti hanno dimensioni di poche decine di centimetri.

Dal 2013 le Guide Biosphaera esplorano questi luoghi affascinanti e selvaggi.