Grande Guerra

Il territorio delle Prealpi Vicentine, nello straordinario scenario montano e pedemontano incluso tra i limiti naturali che cingono a ovest la vallata dell'Agno e ad est quella del Brenta, è ancor oggi fortemente contrassegnato dalle testimonianze di uno degli episodi più tragicamente importanti della storia dell'umanità: la Grande Guerra.


Camminare sui sentieri della Grande Guerra

Biosphaera si avvale di guide che hanno seguito uno specifico corso professionale per poter illustrare e accompagnare i turisti nei luoghi dove hanno avuto luogo i più importanti fatti bellici.

La linea dei forti italiani e austriaci (forte Campolongo, forte Verena, forte Verle, forte Belvedere) il Monte Cimone con lo scoppio della mina austriaca, l'altopiano di Asiago, il Pasubio, il Monte Cengio con al celebre Granatiera, il monte Zovetto e tanti altri luoghi che rendono unico il territorio veneto e il territorio prealpino in particolare.

Nel nostro catalogo turistico puoi trovare tutti i percorsi che proponiamo e scegliere quello più adatto a te.


Ingresso della Strada delle 52 Gallerie Strada delle 52 Gallerie del Pasubio Cimitero della brigata Liguria Forte Verle Interno del Forte Belvedere Forte Campolongo