Festival dei Cammini Veneti 20211/2022

Festival dei Cammini Veneti 20211/2022

POR FSE 2014-2020 REGIONE DEL VENETO Progetti sostenuti dall'Unione Europea: “Sulle Tracce del Fogazzaro" DGR 818 del 23/06/2020 cod.4400-0001-818-2020 “Cammini Veneti - Rete delle Terre Vicentine per il Rilancio del Turismo Sostenibile" DGR 866 del 30/06/2020 cod.4400-0001-866-2020.

Nell'ambito delle azioni previste dal progetto Sulle Tracce del Fogazzaro, coordinato dal capofila di progetto Interlingua Formazione srl e al quale Biosphaera aderisce in qualità di partner aziendale, è stato realizzato il nuovissimo Festival dei Cammini Veneti.

Con l’occasione del centenario della nascita dello scrittore Mario Rigoni Stern, il team di progettazione, formatosi in modo spontaneo durante l’iter formativo e divulgativo del progetto, ha scelto di ideare una proposta culturale integrata sulla traccia dei comuni solcati dal nascituro Cammino Rigoni-Stern.

Ne è conseguito che quello che doveva esser un singolo evento di disseminazione di risultati progettuali è divenuto un festival diffuso in itinere, espressione corale delle singole offerte territoriali coerenti e utili a ricordare l’eredità culturale e morale di Mario Rigoni Stern.

L'intenzione di questa prima edizione è quella di rendere nota al più vasto pubblico l’offerta culturale del territorio interessato dai Cammini Veneti e rievocare la memoria di Mario Rigoni Stern in relazione all’identità dei luoghi su cui è stato tracciato il nascituro cammino a lui intitolato: il team di progettazione ha individuato nel tema del ritorno il fil rouge che legherà le variegate iniziative programmate pensate: il concetto di ritorno qui non solo è inteso come cammino nella sua declinazione fisico-meccanica – di arrivo a baita dalla Russia, di rientro a casa dal lager, di pellegrinaggio verso il Santuario di Monte Berico; ma rimanda anche a un moto spirituale che Mario Rigoni Stern ha incarnato:

  • il ritrovarsi, dopo la guerra e la prigionia
  • il ritorno al cibo delle radici, inteso come sostrato identitario e pratica sostenibile
  • il recupero di un rapporto sano e equilibrato con la natura
  • il tener viva una memoria storica pacificata, quale linfa per la crescita delle nuove generazioni.

Il team di progettazione è articolato e di grande spessore:

Michela Menegus
Laureata in Lingue e Letterature straniere, con specializzazione in linguistica e poi in Import&Export Management, ha lavorato nel settore industriale come direttore vendite e marketing. Dopo il Master in Governance delle Risorse Turistico Territoriali, è diventata uno dei Promotori territoriali del Veneto. Si occupa di ideazione di strategie di comunicazione e marketing per il settore aziendale, culturale e turistico-territoriale, di progettazione turistico-territoriale e culturale, di event planning & management. E’ formatrice e scrittrice, con predilezione per il comparto turistico-culturale ed eno-gastronomico dove esercita anche la sua competenza di sommelier.


Chiara Dalle Molle
Archeologa di professione, è da oltre quindici anni impegnata nella valorizzazione e nella promozione dei Piccoli Musei dell’Alto Vicentino. Si è dedicata alla progettazione di percorsi didattici, rivolti a scuole di ogni ordine e grado, atti a mettere in risalto le peculiarità storico-artistiche del territorio in cui vive. Dal 2014 è presidente dell’Associazione Culturale T.R.A.M.A., e questo le ha permesso di ampliare le esperienze nel settore culturale e del turismo, occupandosi della creazione di percorsi tematici urbani e progettando mostre di carattere storico, nelle quali si è occupata anche dell’accoglienza, della promozione e delle attività didattiche.


Michele Ferretto
Si occupa da più di quindici anni di progetti e in ambito culturale, turistico ed educativo, sviluppati all’interno della società cooperativa Biosphaera della quale è uno dei soci fondatori. È stato il curatore della mostra Rossi 200 – Dalla Lana a Tessuto produttivo a Schio, ideatore e coordinatore dal 2017 del FESAV – Festival della Scienza dell’Altovicentino e del recente Festival dei Monti d’Oro a Torrebelvicino. Per Biosphaera si occupa inoltre di marketing e sviluppo di progetti digitali per musei, enti pubblici ed altri enti territoriali.


Michela Montagna
Professionista in materie economiche, dal 2019 ha intrapreso un percorso di formazione per specializzarsi nell’organizzazione di eventi. Si occupa di creazione, management, realizzazione e coordinamento di varie tipologie di eventi, da quelli dedicati a soggetti privati a quelli per il mondo business, fino alle iniziative di promozione territoriale.


Michela Rompato
Lavora da sempre a Vicenza, dove opera come pittrice e ideatrice di installazioni per il complemento di arredo artistico di abitazioni private, ambienti pubblici, aziende private e strutture votate all’ospitalità ed all’accoglienza. Artista orientata verso l’astrattismo, predilige una pittura materica su supporti bidimensionali e realizza opere tridimensionali, utilizzando supporti progettati e costruiti ad hoc. Ha esposto nel territorio nazionale e nel 2018 è annoverata nella lista degli artisti contemporanei nel Catalogo d’Arte Mondadori curato da Vittorio Sgarbi.


Paola Sartori
È una Digital Strategist, esperta in Comunicazione e Web marketing. Si definisce una creativa al servizio del web: trasforma il linguaggio digitale in parole comprensibili perché ha un’anima slow e il suo credo consta in un modo di fare marketing ispirato, ecologico e sostenibile. Per questi motivi, la sua mission è creare sinergia tra strumento digitale e contenuto, coltivando parole gustose che parlano di uomini, di luoghi, di territori e di piatti della tradizione.


Graziella Tonato

laureata in materie scientifiche, ha ottenuto il diploma di Master Universitario in Progettazione Europea. Dopo aver lavorato in aziende private e pubbliche, ora si occupa del supporto a ONG e Associazioni no-profit per ricerca bandi regionali, nazionali e europei, e stesura progetti. In tale ambito approfondisce con i diversi interlocutori il percorso, che inizia con lo studio e l’analisi della propria associazione e prepara quindi il substrato per la valutazione della cantierabilità dell’idea progettuale.

Per approfondire: https://www.festivalcamminiveneti.eu

Buso della Rana
Exploring Veneto
Grande Guerra
Grotta Tanella
FESAV - Festival della Scienza
Gocce di Rugiada,
PayPal

Fai la tua donazione liberale a Biosphaera s.c.s. (ONLUS di diritto)

Cookie Policy

© 2022 Biosphaera s.c.s.